Samsara Japamala | Corniola - Samsara Japamala
307
single,single-post,postid-307,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Blog

Corniola

Antico sigillo in corniola, era Sassanide, Museo del Louvre. Foto di Rama CC-BY-SA

L’etimologia della parola Corniola è incerta: per alcuni deriva dal latino caro carnis, carne, o da cornus, corniolo, a causa del colore, per altri la sua origine è cornevulus, cornettino, un tipo di oliva dalla forma di corno, come i noduli della Corniola. La Corniola è un calcedonio contenente ferro, responsabile del colore rosso, generalmente opaca, se si sottopone il minerale a un leggero riscaldamento, il suo colore diventa più intenso. Nell’antico Egitto era considerata il simbolo della vita, aveva inoltre la funzione di accompagnare i defunti durante il viaggio nell’Aldilà, è famoso il prezioso esemplare presente nel pettorale funerario di Tutankhamon. Nell’antica Grecia era una delle gemme preferite dalle donne del ceto aristocratico. Nel Medioevo si riteneva avesse la facoltà di facilitare la coagulazione del sangue, di calmare l’ira ed essere un rimedio contro le fatture. Oggi le si attribuisce grande efficacia nel combattere le coliche renali e nell’arrestare le emorragie nasali. Migliora il processo di purificazione del sangue, aiuta a eliminare le tossine presenti nel corpo. Calma gli stati d’ansia e aiuta a godere del mondo fisico. Dà stabilità e senso di appartenenza all’unità del tutto.

Chakra: II Svadhishthana (Addome)
Segno zodiacale: Scorpione
Bija mantra: Vam
Elemento: Acqua

Corniola

Japamala in Corniola con minuteria in argento

2 Comments

  • d,argenio teresa

    cerco una corniola per un anello con disegno di un guerriero devo fare un regalo aspetto vostre notizie grazie

    Rispondi
    • samsara-parma

      Cara Teresa, io mi occupo solo della realizzazione di japamala.
      Per il tuo regalo puoi provare a contattare il nostro bravissimo orafo Simone http://www.veneziaorafo.it
      Ciao
      Monica

      Rispondi

Post A Comment